El elogio de la fisura

Cesena, Ex Chiesa dello Spirito Santo, 7-8 ottobre 2022

Una celebrazione della bellezza nata dall’imperfezione, è il primo lavoro solista di Lorena Nogal, storica danzatrice della Compagnia La Veronal.

L’elogio della fessura

Cesena,
Ex Chiesa dello Spirito Santo
Venerdì 7 ottobre, ore 19.00
Sabato 8 ottobre, ore 12.00

durata 15 min
prima nazionale
prenotazione obbligatoria 

elogio de la fisura - lorana nogal

Ideazione, coreografia e interpretazione Lorena Nogal
Drammaturgia musicale Marcos Morau
Consulenza artistica Álvaro Esteban
Disegno e confezione costume MARLOTA e STEVE MONO

La coreografa e danzatrice Lorena Nogal, membro della compagnia La Veronal, presenta a VIE il suo primo lavoro solista, un solo sull’accoglienza. El elogio de la fisura è una celebrazione della bellezza nata dall’imperfezione, dalla simmetria e dall’irregolarità.
Crepe che non mostrano né insegnano nulla, ma suggeriscono e ci invitano a convivere con nuove realtà. Dice Lorena Nogal: “La danza è un gioco e il corpo è lo strumento che abbiamo per giocarci; quindi devi provare a fare cose diverse, modificare lo sguardo, cambiare e riscoprire. Se lo puoi immaginare, puoi farlo.”
La performance è il passaggio tra l’adesso e il cambiamento: un processo di trasformazione e la ricerca di una nuova versione di sé. Un manifesto coreografato nel quale Lorena Nogal esprime attraverso movimenti un corpo pigro, vulnerabile e destrutturato che galleggia e si muove in uno scenario di transizione tra ciò che era e ciò che sta diventando, tra il passato e l’innegabile presente.
Con questa performance breve ma intensa, Nogal cammina, si abbraccia e fluisce per la prima volta come creatrice.

edizioni precedenti

© VIE Festival è un progetto di