Argyro Chioti

Argyro Chioti è nata ad Atene e lavora come regista e attrice tra la Grecia e la Francia. Nel 2005 è stata tra i cofondatori del VASISTAS theater group.
È interessata alle forme sceniche che guardano alla poesia, caratterizzate da un’intensa coralità e fisicità, spesso creando coreografie musicali nel momento attuale, che si concentrano sugli esseri umani e sui modi di essere in determinati contesti sociali.
Le sue più recenti regie sono Le rane di Aristofane (Athens & Epidaurus Festival, 2021), Acqua di Colonia di Efthymis Filippou (Teatro Nazionale della Grecia, 2019-20).
Nel 2011, VASISTAS ha ricevuto la Onorificenza Onoraria come Miglior Nuovo Artista dall’Associazione Greca di critici di Teatro e Muisca, per la performance Spectacle; nel 2013, Argyro Chioti è stata insignita del premio “Eleftheria Sapountzi” per le sue regia e il suo lavoro artistico.

edizioni precedenti

© VIE Festival è un progetto di